Incendi vicino bosco, accusato anziano

Individuato dai carabinieri forestali quello che viene ritenuto il responsabile di due incendi divampati a luglio a Umbertide lungo la strada provinciale 142 di Castel Rigone in località San Bartolomeo dei Fossi con l'intento - secondo gli investigatori - di fare sviluppare le fiamme nel bosco limitrofo. All'uomo, un ottantatreenne residente a Perugia, è stato notificato l'avviso di conclusione delle indagini. Gli accertamenti sono stati condotti dai militari del Nucleo investigativo di polizia ambientale dei carabinieri forestali "Umbria". Gli incendi vennero appiccati il 21 e 22 luglio scorso a breve distanza l'uno dall'altro. In entrambi i casi il fuoco era stato acceso a bordo strada e solo il tempestivo intervento dei vigili del fuoco - è emerso delle indagini - aveva scongiurato il pericolo che si estendessero al bosco.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Arezzo Web.it
  2. Arezzo Notizie
  3. Arezzo Notizie
  4. Arezzo Notizie
  5. Primo Piano Notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sansepolcro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...